Bagno bianco o colorato: a ogni persona il suo stile

Ogni persona ha il suo bagno e ogni bagno ha il suo colore ideale, sulla base dello spazio a disposizione e degli arredamenti presenti. Da tempo l’arredo bagno non è più solo bianco e su pareti, mobili e sanitari il colore diventa protagonista della stanza. Per questo è importante rivolgersi a specialisti dell’arredo bagno come Indigo, che aiutano ogni persona a creare la sua stanza da bagno ideale, quella di lusso in tutto e per tutto simile a una vera SPA.

Proprio per questo i rivenditori di arredo bagno trovano in Indigo il partner perfetto per ristrutturare e dar vita ad un ambiente in cui si trascorre sempre più tempo. Ecco alcuni consigli utili per il bagno bianco o colorato.

Tenere in considerazione l’illuminazione

Prima di scegliere la vernice con cui colorare il bagno è importante tenere in considerazione la quantità di luce naturale che invade la stanza. Nel caso in cui non ci siano finestre o la finestra sia piccola meglio optare per colori chiari (rosa, crema o sabbia) in modo da creare un’atmosfera aperta e non soffocante.

Solo nel bagno molto luminoso e di grandi dimensioni si può liberare la fantasia, scegliendo tra blu, grigio o lavanda.

Bagno degli ospiti e bagno di famiglia

Il bagno degli ospiti è da sempre la stanza della casa pensata per stupire e chi sceglie il grigio, l’oro e il nero riuscirà a lasciare tutti senza parole. Se amate i colori semplici un bagno neutro saprà creare un’atmosfera rilassata e far sentire la persona a casa propria. In ogni caso il colore del bagno degli ospiti deve rispettare lo stile di arredamento scelto per il resto della casa.

Diversa è la situazione per quanto riguarda il bagno di famiglia, che deve essere vivace e puntare su colori brillanti come il giallo, il blu pervinca e il verde. Se ci sono bambini evitiamo il bianco, che si sporca facilmente, e non temiamo di dare spazio al colore non solo dei rivestimenti, ma anche dei sanitari e degli accessori.

Il colore ideale del bagno padronale

Chi ha in mente di ridipingere il bagno padronale deve orientarsi su una tavolozza di colori tranquilli e rilassanti, adatti ad un ambiente di lusso e pensata per ricordare la SPA o il centro benessere in cui rilassarsi al termine della giornata di lavoro.

I colori preferiti sono l’azzurro, il grigio argentato e l’avorio, che aggiungono benessere al bagno o alla doccia calda.

Bagno moderno: giocare con sanitari e arredi colorati

Chi sogna un bagno moderno, ma non ama il bianco deve sapere che oggi le tendenze dominanti vedono l’affermarsi di sanitari e arredi colorati. Le pareti colorate sono sicuramente il modo più facile e versatile per colorare la stanza, ma sui siti di arredo bagno come Indigo sono presenti anche sanitari che per colore e stile vanno oltre il tradizionale bianco.

L’importante è mixare i toni neutri a colori primari come rosso, blu o giallo o complementari come vede, arancio e viola, che sono anche le tonalità alla base della cromoterapia. Dal vintage al fashion fino al mood sostenibile il sanitario colorato si adatta davvero ad ogni stile, con la superficie matt preferita a quella lucida.

Il sanitario opaco trasmette una sensazione di morbidezza e molto lussuoso è l’abbinamento del sanitario nero con rubinetti nero opachi per ottenere tutta l’eleganza del total black.

Come si può vedere sono veramente tante le idee di arredo bagno e indipendentemente dal fatto che si ami il bianco o il colore Indigo è il sito su cui acquistare i migliori prodotti per creare o rinnovare il bagno di casa, padronale o degli ospiti.